Un mezzo tutto che ha messo in mostra tutte le sue doti di scattante bici da all mountain. Molto divertente sui Sali scendi che ci hanno accompagnato fino a Fenis, ha dimostrato versatilità permettendoci da salire ripide scalinate. Il tutto facendoci divertire nei tratti discesistici ed entusiasmando per la reattività nel lunghi pianori che costeggiano il fiume Dora. Unico neo, già evidenziato dal test del mese scorso riguardano la scelta delle coperture. Un mezzo simile necessita di copertoni più strutturati, bisogna ricordare che questa bici nasce per i lunghi raid alpini, dove l’affidabilità è un parametro molto importante.

CANNONDALE HABIT